ULTRASONIC: Progetto di ricerca & sviluppo

Mercoledì, 10 Settembre, 2014 - 12:00 to Domenica, 31 Maggio, 2015 - 10:00
Quinti srl è fortemente impegnata, insieme ad altri partner toscani, nel progetto di ricerca & sviluppo denominato ULTRASONIC. 
 
L’idea di base del progetto è quella di applicare nel mondo del packaging una tecnologia di saldatura già ampiamente diffusa in altri tipi di industria (ad esempio l’automotive). 
 
L’applicazione della saldatura ad ultrasuoni al packaging consentirà di ottenere imballaggi con saldature di qualità notevolmente più alta rispetto a quelle ottenute con tecnologie tradizionali, permetterà di ridurre la quantità di materiale necessario per realizzare l’imballaggio e ridurrà il consumo energetico delle confezionatrici. La saldatura ad ultrasuoni avviene applicando alle parti di materiale da saldare una vibrazione meccanica a frequenza ultrasonica che, per attrito molecolare, genera calore e di conseguenza i materiali termoplastici si fondono garantendo la saldatura con indubbi vantaggi:
 
- qualità superiore 
- forte riduzione degli scarti 
- aumento della produttività
- risparmio sui costi 
- sistema veloce e rispettoso per l’ambiente
- risparmio energetico rispetto a sistemi tradizionali di termo-saldatura
 
Rispetto a quanto già presente sul mercato, il grande impulso innovativo della nostra ricerca, che riteniamo possa garantire alle aziende aderenti al progetto il rafforzamento della propria posizione di leader di mercato negli anni a venire, sta di fatto che, ad oggi, non è stata ancora trovata una applicazione soddisfacente di tale tecnologia nello specifico campo degli imballaggi flessibili, tali che si possa utilizzarla per sostituire tecnologie ormai consolidate. 
 
Gli indubbi vantaggi che abbiamo già presentato, rappresenterebbero per l’azienda che dovesse riuscire a metterla a punto un vantaggio competitivo difficilmente colmabile anche nel medio periodo, garantendo ai partner del progetto un balzo tecnologico che non solo ne garantirebbe il mantenimento degli attuali livelli di fatturato e crescita ma, indubbiamente, comporterebbe una loro sensibile crescita.